09/05/2014

Apea: una partecipata che funziona

Oltre 10,5 milioni di euro portati sul territorio attraverso bandi regionali, nazionali ed europei in meno di 2 anni; circa 40 nuove aziende in fase di costituzione grazie al bando provinciale Terre di Siena Creative; un controllo costante per la sicurezza delle caldaie, come previsto dalla legge ed un’azione importante per la tutela dell’ambiente, a partire dal lavoro svolto al fianco della Provincia di Siena per il raggiungimento dell’obiettivo Terre di Siena Carbon Free 2015. È tutto questo Apea, l’Agenzia provinciale partecipata dagli enti locali del territorio, che dal 2012 opera al fianco dei Comuni e che anche quest’anno ha presentato un bilancio in attivo. “In Apea ci sono persone capaci che lavorano con rigore e competenza per garantire ai soci i servizi richiesti, servizi che concorrono ad incrementare la qualità della vita nel territorio – commenta il Presidente di Apea, Alessandro Fabbrini – Per questo, anche nel 2013 l'agenzia ha chiuso il proprio bilancio in attivo, confermando che le aziende pubbliche, quando ben amministrate, sono un valore aggiunto per il territorio”. Nel 2012 Apea è stata la capofila della razionalizzazione di varie partecipate voluta dal socio di maggioranza, la Provincia di Siena. Grazie a questa scelta oggi c’è un solo presidente ed un solo cda, ma soprattutto è stato possibile integrare conoscenze e capacità. Nasce da qui anche la richiesta di modifica di statuto che in questi giorni è passata nei vari Consigli comunale, così da potere offrire ai soci nuovi e vantaggiosi servizi. “L'Agenzia Provinciale si candida sempre di più ad essere un importante volano di sviluppo per il territorio – prosegue Fabbrini – Chi parla di questa Agenzia come di un fardello per la nostra comunità dimostra di non conoscere affatto la realtà senese ed i soggetti che vi operano. Anzi, soprattutto adesso che la Provincia dovrà riorganizzarsi come previsto dal decreto Del Rio, è necessario che l'azienda resti un punto fermo al servizio dei soci e che continui a realizzare progetti portatori di risorse”. L'azienda Apea è ad oggi suddivisa in due aree principali: energia e ambiente e sviluppo economico ed ha 21 dipendenti. L'azienda supporta i soci nella partecipazione a bandi europei, nazionali e regionali ed ha portato avanti per conto della Provincia di Siena progetti importanti come Terre di Siena Creative, Business School ed Accademia di Palazzo al Piano, il Piano energetico ambientale e l’Osservatorio provinciale sui rifiuti. Apea è stata anche il braccio operativo che ha aiutato la Provincia a raggiungere l'obiettivo di Siena Carbon Free 2015 e si occupa del controllo della manutenzione delle caldaie in tutto il territorio senese.

Galleria fotografica